EWPF 2022 – Proteggere Madre Terra

Sta per iniziare il Festival Mondiale della Pace di Ekam, dal 4 al 18 Settembre!

Prepariamoci ripercorrendo insieme alcuni momenti salienti della passata edizione.

Proteggi Madre Terra, che dà la vita

Se la vita merita di essere celebrata, chi ti dà la vita merita di essere celebrato ancora di più

La pace, o è per tutti o per nessuno.

L’umanità non può trovare pace mentre altri esseri viventi stanno soffrendo, perché tutti gli esseri viventi sono interconnessi in un unico tessuto di vita.

Quando ti risvegli a questa esperienza di unità con gli alberi e gli animali, il tuo cuore si apre alla grandezza dell’Intelligenza Universale.

Perché ciò accada, devi capire che la terra appartiene a tutte le specie.

Sapevi che ogni volta che inspiri, l’intera terra è coinvolta nel processo della tua respirazione?

Il respiro non origina nei nostri polmoni, questo lo sappiamo tutti, ma quanti di noi veramente guardano oltre il proprio corpo a ogni respiro, apprezzando gli alberi che respirano con noi, o sentendoci grati per i fiumi che supportano gli alberi?

Ecco perché la terra è creatrice di vita. Letteralmente è nostra madre, la nostra madre biologica.

Se la vita merita di essere celebrata, chi ti dà la vita merita di essere celebrata ancora di più.

Di quale celebrazione parliamo?

Non si tratta dell’atto rituale della celebrazione, ma dell’apprezzamento dal cuore e dello stato di gratitudine che sorge dal riconoscere la propria inseparabilità da Madre Natura.

Conversazione con Satya S Tripathi, segretario generale dell’Alleanza Globale per un Pianeta Sostenibile

. Un problema creato da 8 miliardi di persone non può essere risolto da una manciata di corporazioni e governi.

Dobbiamo assumerci una responsabilità

Pernso che a livello individuale le nostre azioni sono estremamente importanti. Un problema creato da 8 miliardi di persone non può essere risolto da una manciata di corporazioni e governi.

Dobbiamo assumerci una responsabilità a 3 livelli: a livello personale dobbiamo interrogarci su tutto ciò che facciamo, quando usciamo da una stanza, manovriamo l’interruttore perché non ci serve più quella luce; se c’è un rubinetto aperto, ci serve davvero quell’acqua, o la stiamo sprecando? Stiamo accumulando oggetti più del necessario?

Queste sono le domande che dobbiamo porci, e ogni azione è importante.

A livello di comunità, non c’è nessuno che è da meno o di troppo. Dunque, quando portiamo questo nel nostro processo di pensiero, sono sicuro che riusciamo a trovare quello che serve per essere di esempio nelle nostre comunità e per incoraggiare gli altri all’azione.

In terzo luogo, soprattutto per i giovani, è estremamente importante che sappiate che quando vi riunite, che sia per l’immaginazione di uno o di alcuni, ho visto molte delle idee più catalitiche realizzate dai giovani, quindi voi avete questa forza dentro di voi e sicuramente potete farcela.

Per quanto riguarda i governi, questi si sono trastullati in chiacchiere per troppo tempo, devono veramente cominciare ad agire, perché noi li eleggiamo affinché facciano la cosa giusta, possano pensare per nostro conto, naturalmente rinnoviamo il voto dopo alcuni anni e li mettiamo nella posizione di esercitare, dunque hanno il ruolo di porre in essere la saggezza della comunità.

Penso che il messaggio per i governi è che dobbiamo mostrare Leadership Illuminata, dobbiamo entrare in azione, e dobbiamo farlo ora.

Unisciti a noi in questa nobile missione di pace.

CREATORI DI PACE

Puoi contribuire alla pace nel mondo da ovunque ti trovi, diventando un Creatore di Pace e partecipando all’Ekam World Peace Festival.

Dal 4 al 17 Settembre i Creatori di Pace di Ekam di tutto il mondo condurranno la Soul Sync con l’intenzione della pace individuale e mondiale, invitando famiglie, amici, colleghi, comunità, istituzioni.

Il 18 Settembre si riuniranno tutti insieme dal vivo online con Sri Krishnaji e Sri Preethaji da Ekam per una speciale meditazione collettiva di pace.

sponsor di pace

Se senti di voler contribuire anche con una donazione, registrati come Sponsor di Pace.

Le donazioni andranno al progetto dei 1000 villaggi, che coinvolge i villaggi intorno a Ekam, secondo la visione di creare villaggi sostenibili  attraverso un’educazione olistica, progresso economico sostenibile, trasformazione sociale, e sviluppando un legame forte con Madre Terra.

Per saperne di più cliccare qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...