Community Call 10/11/2019

Vivere in uno Stato Bello – puntata 16

KiranJi

Namaste

Iniziamo con il centrarci in questo momento, portando l’attenzione al respiro

Sistematevi comodi e dolcemente chiudete gli occhi

Cominciamo con otto respiri consapevoli

Lentamente rilassatevi e quando siete pronti potete riaprire gli occhi

Vorrei congratularmi con tutti voi per aver avuto questo meraviglioso Campo dell’Abbondanza in Svezia, è stato un grandioso campo dell’abbondanza, ci sono state persone nuove ma anche persone che hanno voluto partecipare per la seconda o terza volta a questa esperienza e tutti allo stesso modo hanno gradito e hanno goduto di questo Campo dell’Abbondanza. Siamo stati in Svezia per la prima volta e abbiamo avuto una bellissima esperienza di questo programma e di tutto quello che abbiamo vissuto in quei giorni. È stato molto bello. Abbiamo visto molte persone a supportare l’evento. Di nuovo grazie a tutti per questa bellissima esperienza. È stato importante ospitare questa esperienza a Stoccolma. Penso che ci siano state molte condivisioni da parte delle persone che sono state al Campo dell’Abbondanza e anche noi stiamo ricevendo molte condivisioni sui gruppi di WhatsApp, su come le cose si stanno sviluppando nell’ambito delle relazioni e anche per le condizioni finanziarie. È una cosa veramente notevole. I 28 giorni della “pratica della Vita Abbondante” sono cominciati e le persone con molto entusiasmo si collegano anche online per queste riunioni online di richiamo partecipando a questo appuntamento quotidiano. Tutto sta andando in un modo piacevole e interessante dopo il Campo dell’Abbondanza. Questo è stato uno degli eventi che abbiamo avuto in Europa e volevo condividerlo con voi e anche congratularmi con tutti quelli che in maniera più o meno diretta o indiretta hanno preso parte a questo evento, organizzando le cose, informando le persone e anche esprimendo gratitudine per aver reso possibile questo meraviglioso programma. Era bella la sede, i partecipanti, l’evento, tutti sono stati molto felici e hanno ricevuto un effetto importante. Ho sentito molte persone fra quelle che hanno partecipato al Campo dell’Abbondanza, che l’hanno sentito molto più potente, hanno potuto sentire la potenza, quanto sta crescendo evento dopo evento. Abbiamo avuto dei feedback molto positivi.

Sarebbe bellissimo se qualcuno di voi volesse condividere un’esperienza personale o raccolta dalle persone che sono state al Campo dell’Abbondanza.

Condivisioni

Cristina > Namaste. Il mio nome è Cristina. Ho avuto questo dono di frequentare il Campo dell’Abbondanza. Per la primissima volta sento questo silenzio completo quando medito e non mi era mai accaduto prima. E sono molto grata, perché questo mi ha dato una sorta di dipendenza nei confronti della meditazione

kiranJi > È una bella dipendenza, è qualcosa di fenomenale grazie mille. Grazie per la condivisione. Sicuramente questo ti aiuterà man mano che farai la meditazione. Quello che tu senti quando mediti rimarrà lì anche per un po’ di tempo dopo finita la meditazione, tempo che aumenterà sempre di più con la pratica della meditazione, sicuramente porterà dei cambiamenti importanti nella tua vita per cui continua pure con queste meditazioni. Sono molto felice di sapere tutto ciò, che c’è una differenza a livello di vita, in cui ti senti più fiduciosa, senti liberazione, speranza. È un ottimo inizio.

Eric > anch’io ho frequentato il FOA a Stoccolma, è stato il mio secondo FOA ed è stato straordinario. È stato bello anche il primo. Quello che è differente secondo me è che avevo consapevolezza di quello che accadeva quindi ascoltavo e non perdevo troppo tempo nel prendere appunti. Ero più nel flusso, ero più connesso in molti momenti, ed è stato straordinario ciò che ho ricevuto. Il lunedì successivo al FOA ho avuto un incontro di lavoro a Stoccolma, mi sono sentito molto connesso a questa persona ed è stato straordinario il modo in cui si è svolto questo meeting perché l’energia era altissima e quindi c’è questo nuovo cliente che è molto desideroso di collaborare. Le cose anche dopo sono andate bene sia in ufficio che a casa. Sono molto felice. È un viaggio per me e sono molto felice nell’impegno di percorrerlo.

KiranJi > fantastico Eric, grazie per aver condiviso. Aprendoti a questa esperienza di connessione si apre una vita diversa a livello complessivo, riguardo il lavoro, la famiglia o anche l’imparare qualcosa, tutto diventa più gradevole. Cominci a sentirti più connesso con il tuo scopo, senti che i tuoi obiettivi, i tuoi scopi, sono appagati e appaganti. È un tipo di esperienza della vita diversa, quella di sentirsi connesso nella vita. Fantastico. Questo è l’inizio ma vedrai che ci sarà un’espansione, ti porterai avanti in questi regni di coscienza in cui ti apri a dei bellissimi stati, stati trascendentali e stati illuminati, in cui potenziate il vostro viaggio, lo portate oltre. Questo viaggio che è cominciato nel Campo dell’Abbondanza potrà essere sostenuto da vari percorsi di studio dell’Academy, dalle sessioni che offriamo e in vari percorsi che offre l’Academy, ad esempio ci sarà il Festival dell’Illuminazione, in questo modo risvegliate la vostra coscienza ai veri regni, regni che vi fanno sentire o provare connessione, unità e il senso di essere “Uno”. C’è questo viaggio evolutivo che va avanti in maniera progressiva in cui la vita viene vissuta in maniera totalmente diversa, non voglio dire meglio, ma diversa. Fantastico, è stato bello ascoltare queste esperienze. Ne abbiamo sentite anche noi diverse che vengono da differenti nazioni. 

Spero che tutti voi stiate facendo tutto quello che occorre per rendere possibile la celebrazione dello spirito d’Illuminazione tutti insieme, la connessione che avviene alle sei del mattino, orario indiano, spero che almeno una volta ogni tanto riusciate a riunirvi, anche se capisco che l’orario è un po’ complicato per l’Europa. Anche questo è molto apprezzato dai partecipanti di tutto il mondo che si connettono in modo molto intenso ad Ekam. Riescono a vedere che non soltanto si portano in esperienze più profonde per sè stessi, ma vedono anche l’impatto nelle loro vite, perché questo stato di connessione rende le vite più facili e più comode. Si parla della celebrazione dello spirito di illuminazione.

Dalla chat arriva la domanda riguardo a questo incontro quotidiano delle sei del mattino, quindi andiamo a specificare. Tutti i giorni alle sei del mattino, ora indiana, c’è una meditazione di nove minuti da Ekam, sul sito dell’Academy troverete maggiori informazioni. Si fa all’alba, nel momento in cui sorge il sole. Altre domande?

Eric > io ho una domanda. Nel mio gruppo uno mi ha scritto se ci sono dei campus con dei posti liberi per il Festival dell’Illuminazione.

KiranJi > penso che KumarJi abbia organizzato, quindi per qualsiasi informazione e per registrarvi consultate il sito verificando di persona. Sicuramente il campus 5 e il 6 sono ancora disponibili, anche il 3, abbiamo dedicato un po’ di posti all’Europa, andate pure a vedere. Per il campus 1 e 2 controllate sul sito Web. Controllate voi. Scegliete la vostra nazione e si apriranno le disponibilità, i posti rimasti per quella nazione nei vari Campus. Per esempio il 3, il 5 e il 6 sono disponibili. Per l’1 e il 2 controllate, sicuramente questi sono ancora disponibili per alcune nazioni ma per altre non più.

Eric > grazie

KiranJi > prego

Meditazione con KiranJi

Oggi noi andremo a vedere una bellissima intuizione di KrisnhaJi e PreethaJi. Un argomento molto molto delicato con cui spesso ci troviamo a lottare. Inoltre andremo a fare una piccola meditazione che ci supporterà sotto questo aspetto. Fondamentalmente ha a che fare con la tematica, o il problema che noi spesso vediamo noi stessi affrontare delle situazioni che non avremmo mai immaginato. Per esempio, anche se noi siamo nel mezzo di tante persone, anche se siamo persone che si prendono cura di sé stessi, anche se facciamo veramente progressi nella nostra vita, tuttavia non vediamo il progredire a prescindere dalla situazione esterna in cui siamo. Quindi qualche volta nella nostra vita ci sentiamo soli. Andremo a guardare questa solitudine alla luce di quello che ci dicono, a riguardo, KrisnhaJi e PreethaJi.

Ancora prima di andare a toccare questa tematica vorrei che tutti voi 

  • sedeste in silenzio per un minuto con gli occhi chiusi portando l’attenzione a quei momenti in cui vi siete sentiti soli. Spesso non ci rendiamo nemmeno conto che ci stiamo sentendo soli perché cerchiamo subito qualcosa per distrarre l’attenzione, poiché continuando con quella sensazione, in quel sentimento, diventa molto difficile affrontarlo. 
  • Portate semplicemente l’attenzione al momento in cui avete sentito una simile solitudine
  • Shanti. Lentamente rilassatevi. Dolcemente aprite gli occhi

La solitudine è uno stato della mente che può farvi sentire del tutto soli, e questa sensazione può essere presente anche quando voi siete in mezzo ad un gruppo di persone. Improvvisamente potreste cominciare a sentire un senso di vuoto e voi vi sentite cosi indesiderati e magari un attimo prima parlavate tranquillamente con la mamma, vostro fratello, delle persone, il compagno o la compagna, ma improvvisamente, in mezzo alla conversazione, vi colpisce questa sensazione di essere indesiderati, di essere nel posto sbagliato. Fondamentalmente è uno stato conflittuale nel quale da un lato voi volete amore e amicizia, nello stesso tempo voi vi isolate e vi impedite di connettervi alle persone intorno a voi, perciò questo può accadere in qualunque fase della vostra vita, e questo può avvenire anche quando voi state progredendo e acquisendo cose nella vostra vita, oppure quando vedete una lotta e vi sentite bloccati. Non è che non ci dovrebbe essere o che altrimenti è sbagliata, quando c’è dovremmo portarci l’attenzione. Dovremmo contemplare quei momenti in cui ci siamo sentiti soli. Quando voi contemplerete questi momenti quello che voi coglierete, comprenderete, è che la solitudine non riguarda l’essere soli. Voi percepite solitudine a causa delle vostre percezioni ed emozioni, certamente non a causa della situazione. Nella solitudine, o voi percepite voi stessi come non desiderati dalle persone intorno a voi, oppure venite presi da emozioni come se ci fosse questa mancanza di fiducia, un senso di insicurezza, una ferita che vi impedisce di connetterti con le persone. La solitudine è un impegnarsi con sé stessi, nei propri pensieri, che vi separa dal resto, quindi vi sentite molto isolati, e, come vi ho detto, si può vedere quando noi siamo anche nel mezzo di una conversazione, oppure quando noi veramente stiamo raggiungendo il successo, ci sono delle persone che parlano di sé stessi, di noi.

Se voi siete pronti per un viaggio interiore, ciò che io vorrei che voi facciate è di andare a fare questa meditazione:

  • Dolcemente potete chiudere gli occhi
  • Mentre mi ascoltate, semplicemente portate l’attenzione alle vostre vite
  • Dove c’è amore non ci può essere solitudine, l’amore è una sensazione di connessione e di prendersi cura. Quando c’è amore voi vedete tutta la vita come un tutt’Uno. Vedete che ogni momento della vita è un’esperienza di interconnessione. L’amore fiorisce quando si è nella gratitudine, dal momento che la gratitudine ci risveglia all’interconnessione della vita. Uno dei modi più sicuri per superare la solitudine è l’alimentare la gratitudine. La solitudine è uno stato mentale che vi può far sentire poveri anche in mezzo all’abbondanza. La gratitudine aggiunge bellezza ad ogni esperienza della vita. Vi sentite abbondanti, integri, completi. Senza la gratitudine la vita appare una cosa misera e cominciate a lamentarvi di voi stessi. Quando siamo consapevoli di questa interconnessione della vita andiamo in una gratitudine più profonda. Ora faremo questa meditazione che ci porterà in uno stato di gratitudine.
  • Ora sedete in modo comodo 
  • respirate in modo lento e profondo con totale attenzione. Inspirate dal naso ed espirate dalla bocca, fatelo per sette cicli di respiro
  • Pensate a qualche momento bellissimo che avete condiviso con i genitori, fratelli e sorelle, sentite la gioia, l’affetto, che vi ha portato il vivere questi momenti. Non è soltanto ricordare questi momenti ma veramente provare la gioia e l’affetto. Mentre sentite la gioia ringraziate la persona per essere stata parte della vostra vita. Augurategli o auguratele tutto il benessere possibile.
  • Pensate a quei bellissimi momenti che avete avuto con il vostro partner, con un bambino, con uno dei vostri figli, con un amico. Sentite quel senso di connessione e di amore dentro di voi. Ringraziateli per essere parte della nostra vita. Augurate loro benessere.
  • Pensate a dei bellissimi momenti al lavoro. Questi momenti, richiamateli alla mente, alla memoria. Questi momenti di gentilezza, di comprensione, di sostegno, con le persone con cui lavorate insieme. Ringraziateli perché fanno parte della vostra vita e augurate loro il benessere
  • Pensate ora a tutte le cose viventi. Ringraziatele per il fatto di supportare la vostra esistenza e augurate loro benessere. Senza questo amore noi non esisteremmo. Noi possiamo osservare testimoniare tutta questa bellezza e ci sostiene nella vita e ci dà gioia. 

Immergendoci nella sensazione, qualunque sia la percezione da voi avuta

  • Se voi sentite gratitudine nei confronti di chiunque, del divino o dell’intelligenza universale, immergetevi semplicemente in questa sensazione di gratitudine
  • Esprimete la vostra gratitudine e gentilmente rilassatevi

Grazie. Questa verità dell’interconnessione della gratitudine è una cosa che potete nutrire facendo questa meditazione. Se volete, potete farla due volte al giorno, per esempio mattina e sera, oppure una volta al giorno, la mattina o la sera. Quindi in questo modo voi siete in grado di riconoscere veramente tutti i momenti fantastici, le persone, le cose magnifiche, gli esseri meravigliosi che sono intorno a voi, la natura. Se voi veramente riuscite ad osservare tutto ciò, è qualcosa di infinito. Se voi andate in profondità sempre più ampie e in modo sempre più chiaro nel cogliere l’interconnessione poi vi sentirete grati. Quindi è qualcosa che voi potete ampliare nelle settimane a venire. 

Spero vi sia piaciuta la meditazione.

Prima di chiudere il collegamento, vorrei condividere con voi questa bellissima notizia, è qualcosa di sorprendente. KrisnhaJi e PrethaJi hanno incontrato Sri AmmaBhagavan e li hanno invitati per il Festival dell’Illuminazione di Ekam, entrambi hanno accettato di partecipare con gioia a questo festival. C’è un video di KrisnhaJi che comunica questa bella notizia, benedizione speciale di Sri AmmaBhagavan al Festival dell’Illuminazione di Ekam.

Video di KrisnhaJi > Namaste. Siamo molto felici di condividere con tutti voi che i miei genitori Sri AmmaBhagavan saranno presenti quì ad Ekam per il culmine del Festival dell’Illuminazione di Ekam, per benedire tutti i ricercatori, perché si stabilizzino in stati illuminati di coscienza. Namaste.

KiranJi > Questa è la bellissima notizia che volevo condividere con voi. Il Festival dell’Illuminazione ha una durata di sette giorni e avremo l’opportunità di essere alla Presenza di Sri AmmaBhagavan. Ci sarà un programma, la prima giornata sarà il 3 di dicembre, man mano verrete preparati e nella sesta giornata ascolterete Sri Bhagavan, ci sarà una sessione di domande e risposte con Sri Bhagavan e nella settima giornata sarete alla Presenza di Sri AmmaBhagavan per ricevere la benedizione, come ci ha appena detto KrisnhaJi per essere stabilizzati in questi stati di illuminazione.

Con questa bella notizia io vi saluto, sperando che molti di voi possano godersi questo meraviglioso evento nella loro vita. È una cosa molto bella, sia per me che per voi. Spero di vedervi presto al Festival dell’Illuminazione e naturalmente ci incontreremo la prossima settimana. Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...